preloader

Crea un Lead Magnet e acquisci nuovi Clienti per la tua Agenzia Immobiliare

Fare acquisizione per un agente immobiliare è, e sempre sarà, fondamentale, tuttavia una delle metodologie ad oggi ancora più usate (ovvero il porta a porta) non è più percorribile.

 

Il cambiamento impresso al mercato immobiliare dal Covid, porterà le persone ad essere sempre meno fiduciose nei confronti degli estranei. Essere raggiunti da persone sconosciute al telefono, al citofono, al pianerottolo o addirittura fino alla soglia di casa, verrà vissuto infatti come una vera e propria violazione degli spazi personali.

 

Come fare allora?

 

La risposta è una e una soltanto: Devi creare Fiducia, e la devi creare a distanza!

 

Lo so sembra quasi impossibile raccontata così.

 

Ma ti posso assicurare che se sai come fare è più facile di quello che sembra.

 

Ci sono diversi metodi infatti per instaurare rapporti di fiducia a distanza.

Il più semplice?

Avere una Mailing List

Sì le care e vecchie email.

 

Sappi infatti che tutte le più moderne tecniche di generazione Lead (contatti) online hanno come primo obiettivo quello di “catturare l’email” dei potenziali clienti.

Per farti conoscere e creare una Mailing List, formata da persone a cui dare sempre più informazioni in modo da far crescere la loro fiducia nei tuoi confronti, il modo migliore è creare quello che in gergo si chiama un Lead Magnet.

Cos’è un Lead Magnet?

Detto anche Freebie o Hook offer, il Lead Magnet non è altro che un insieme di materiali di valore, informazioni utili, che risolvono uno o più problemi del potenziale cliente e che lui può ottenere semplicemente dandoti in cambio la sua email.

 

Questo contenuto, come dice il nome stesso, farà infatti da magnete.

 

Una volta ottenuta la mail, sarai finalmente in grado di comunicare in modo continuativo con il tuo potenziale cliente.

 

L’obiettivo infatti, come detto in precedenza, è riuscire ad ottenere la fiducia dei tuoi potenziali clienti anche a distanza, molto prima che arrivino da te in agenzia.

Offrendo materiale utile in grado di risolvere un problema, il tuo potenziale cliente:

 

  1. Ti darà volentieri la sua email
  2. Si ricorderà di te
  3. Imparerà a conoscerti

Come Creare un Lead Magnet e acquisire nuovi Clienti per la tua Agenzia Immobiliare?

Primo Step:

Trova l’idea e i contenuti per il tuo Lead Magnet

Pensa a qualcosa di utile per la tua audience. Un’informazione, una guida, strumenti pratici che raramente daresti “senza nulla in cambio”.

Lo scopo deve essere:
1. Informare il Cliente
2. Renderti riconoscibile come un’Autorità in merito

Mi raccomando, non aver paura di dare troppo!
Più informazioni utili darai, più le persone riporranno in te la loro fiducia.
Più specifico sarai, più i tuoi clienti saranno in grado di risolvere i loro problemi e più ti riconosceranno come autorevole.

Secondo Step:

Crea il Lead Magnet

Una volta trovata l’idea e i contenuti stabilisci “la forma”.

Il tuo Lead Magnet può essere presentato in diverse forme, le più comuni sono un Video o un Pdf.

Nel caso tu non avessi dimestichezza con i video (cosa che prima o poi dovrai fare anche se preferiresti raccogliere pomodori) va benissimo anche un pdf.
Quello che consiglio sempre, infatti, è di partire con la cosa più realizzabile nell’immediato e far passare pochissimo tempo tra l’Idea e l’Azione.

Done is better than perfect!

Supponendo che ti venga più facile fare un pdf piuttosto che un video, è comunque meglio farsi aiutare da un grafico o utilizzare programmi come Canva per creare il tuo Lead Magnet. In questo modo risulterà d’impatto e ti sarà più facile rimanere impresso nella mente dei tuoi Lead (a tal proposito sfrutta i tuoi colori aziendali, che sono la prima cosa che le persone ricordano).

Terzo Step:

Imposta il Follow Up

Ovvero quale percorso far fare ai tuoi contatti una volta che hai ricevuto la loro email.

Mi spiego meglio…

Punto 1: Loro ti lasciano la loro email, tu invii loro il Lead Magnet

Punto 2: Per non essere dimenticato nel giro di un batter d’occhio, pochi giorni dopo devi inviare un’altra email ai tuoi contatti con altre informazioni e altro valore, magari presentandoti meglio e spiegando loro perché tu sei diverso e speciale.

Punto 3: Costruisci un percorso da far fare ai tuoi contatti in modo che inizino a fidarsi di te e che tu diventi per loro un punto di riferimento in materia. Magari sono persone ancora indecise, che non hanno fretta di vendere o comprare. Ma se tu nel frattempo sei diventato per loro il massimo esperto/consigliere in materia, quando dovranno compravendere verranno sicuramente da te.

Quarto Step:

Scegli il Provider di Email

Per fare tutto quanto detto sopra devi avere la possibilità di “collezionare le email” e di progettare un percorso automatizzato di Follow Up, in modo che ogni utente riceva una determinata email in un determinato momento.

Per fare questo ti servirà scegliere tra i vari provider che danno questo servizio, tra cui ti indico:

il più performante Active Campaign

il più famoso ConvertKit

il più giovane (scontato perché è alla sua versione beta) Flodesk

Quinto Step:

Trova i Touch Point

Una volta creato il tuo Lead Magnet e deciso come gestire i contatti che ti arriveranno grazie ad esso, avrai bisogno di Touch Point, ovvero i Punti di Contatto Online nei quali puoi trovare i tuoi potenziali clienti e dove loro possono vedere la tua offerta di valore.

Per stabilire quali sono devi semplicemente chiederti “dove posso trovare i miei clienti ideali?” Le risposte più comuni sono:

Sito Internet Agenzia

Profili Social (Facebook, Instagram, ecc…)

Blog Aziendale

Sesto Step:

Crea la Ads

Ovvero creare il messaggio che andrai a pubblicare nei vari Touch Point per mostrare ai tuoi potenziali clienti come e perché potrà essergli utile il tuo Lead Magnet.

Anche in questo caso potresti optare per un breve video oppure utilizzare semplicemente un’immagine statica. Tieni presente che, nel caso in cui volessi sponsorizzare il tuo Lead Magnet su Facebook, a Zuckerberg non piacciono le immagini con molto testo sopra. Il suo algoritmo potrebbe penalizzarti per questa semplice scelta.

Creata l’ads sei pronto per testare il tuo lavoro… Ricordati che per pubblicare sponsorizzate online non è sufficiente scrivere un messaggio, trovare una bella immagine e pagare. Le sponsorizzate sono efficaci e portano risultati concreti, se hai avuto modo di inserirle all’interno di una strategia omogenea. Al contrario starai solamente buttando via il tuo tempo e i tuoi soldi, ecco perché il consiglio è sempre quello di affidarsi a dei professionisti.

Su questo tema però si apre un mondo a parte che approfondiremo...

Alla prossima e al Tuo Profitto!