preloader

3 motivi per non mettere in vendita una casa vuota, senza arredi

Hai una casa in vendita, magari sei un investitore quindi è addirittura ristrutturata, la vendi ad un prezzo giusto e… nessuno te la compra!

 

Molto probabilmente, se è così, non è colpa del mercato, della crisi che non è più una crisi, o dell’agente immobiliare che non si impegna: è colpa degli arredi, o meglio della loro assenza…

Di seguito i 3 motivi principali per i quali non devi mettere in vendita una casa vuota.

01

Gli spazi

Quando, chi cerca casa, guarda le fotografie di una casa vuota non saprà bene se sta guardando il salotto, una camera da letto, uno studiolo…

È chiaro che, se ha poco tempo per andare a visionare le case di persona, prediligerà le case che comprende meglio in fotografia, quelle che invece non capisce, le lascerà come “ultima spiaggia”.

Before After
02

Le dimensioni

Una casa vuota non rende leggibile l’effettiva capienza dei singoli ambienti:

“Ci starà il mio divano a tre posti?” ”Il tavolo per sei qui dove lo metto?” ”Nella camera oltre il letto quali sono i mobili che questa stanza può contenere?”

In una casa vuota l’assenza di punti di riferimento farà sembrare le stanze più piccole di quanto non siano nella realtà. Arredarla anche solo con pochi elementi permette a chi vede le fotografie o viene in visita, di immaginarsi i propri arredi disposti all’interno della casa e di farsi un’idea molto più precisa della capienza della casa.

03

Le emozioni

Infine considera l’aspetto emozionale che spinge all’acquisto.
Comprare casa è un po’ come comprare un vestito da sposa: lo vedi, te ne innamori e ti immagini già proiettata al grande giorno quando lo indosserai circondata dalle persone care - non ho mai comprato un vestito da sposa, giusto per la cronaca, ma alcune mie amiche si e mi hanno detto che è esattamente così ☺️

Per la casa è la stessa cosa: quando senti che è quella giusta appena ci entri te la immagini già vissuta da te… Ti immagini mentre ti prepari la mattina in bagno, sul divano a guardare la tv e immagini anche dove appoggerai le buste della spesa quando rientrerai in casa.

Tutto bellissimo, ma se la casa è vuota questo non succede.

Quando si entra in una casa vuota si sente l’eco delle voci, il rimbombo dei passi ed è tutto molto asettico e freddo.

Before After

Se presenti una casa vuota il potenziale acquirente non riuscirà a farsi un’idea di come potrebbe mettere i mobili, di quanti ce ne stanno e di quale sarà l’atmosfera della casa una volta arredata. E se non c’è il coinvolgimento emotivo manca la spinta all’acquisto, perché il potenziale acquirente non penserà “questa è la mia futura casa”, “È qui che voglio rientrare la sera dopo una giornata di lavoro”.

L’Home Staging, “mettere in scena la casa”, ti permette, grazie ad un allestimento temporaneo e a noleggio, di presentare la tua casa nel modo più chiaro e appetibile possibile.

 

Colori, profumi, arredi, tessuti… Grazie all’Home Staging tutto viene scelto accuratamente in base al target della casa in vendita e con lo scopo di attirare il maggior numero di persone possibili.

 

Tutto questo in pochissimo tempo: ci vogliono al massimo 15 giorni per progettare gli spazi, allestirli e fare il servizio fotografico professionale.

 

Gli ambienti subiscono una trasformazione radicale e così i risultati della vendita.

 

Il tuo obiettivo infatti, quando vendi casa, deve essere quello di vender quanto prima.
Più la tua casa rimane ferma sul mercato più si svaluterà.

 

Grazie all’Home Staging l’annuncio si distinguerà rispetto agli altri aumentando le visite di persone realmente interessate alla tua casa e moltiplicando le tue probabilità di vendita.

 

Se stai pensando che tutto questo ha un costo esorbitante sappi che non è così! 😉